Installare Memcached su CentOS

Spread the love

Memcached è un sistema di memorizzazione nella cache di memoria distribuita per uso generico che è stato originariamente sviluppato da Danga Interactive per LiveJournal, ma ora è utilizzato da molti altri siti. Viene spesso utilizzato per velocizzare i siti Web dinamici basati su database memorizzando nella cache dati e oggetti nella RAM per ridurre il numero di volte in cui un’origine dati esterna (ad esempio un database o un’API) deve essere letta. Memcached gira su Unix, Linux, Windows e Mac OS X ed è distribuito sotto una licenza di software libero.

Le API di Memcached forniscono una enorme tabella hash distribuita su più computer. Quando la tabella è piena, gli inserimenti successivi causano l’eliminazione dei dati meno necessari nell’ordine LRU (Least Recently Used). Le applicazioni che utilizzano Memcached in genere sovrapponeno richieste e aggiunte alla RAM prima di ripieniarsi su un archivio di backup più lento, ad esempio un database.

Il sistema è utilizzato da siti tra cui YouTube, Reddit, Zynga, Facebook, Orange, Twitter e Wikipedia. Engine Yard utilizza Memcached come parte della loro piattaforma come stack di tecnologia di servizio e Heroku offre un servizio Memcached gestito costruito su Couchbase Server come parte della loro piattaforma come servizio. Google App Engine, AppScale, Windows Azure e Amazon Web Services offrono anche un servizio Memcached tramite un’API.

Installare memcached daemon:

Il software Memcached non esiste nel repository CentOS standard. È possibile scaricare dal repository EPEL.

Aggiornare i repository:

yum update -y
Avviare l'installazione:
yum install memcached
Configurare Memcached:
sudo vi   /etc/sysconfig/memcached

PORT="11211" 
USER="memcached" 
MAXCONN="1024" 
CACHESIZE="2048" 
OPTIONS=""
Avvia Memcached:
sudo chkconfig --levels 235 memcached on 
sudo /etc/init.d/memcached start
Installare anche Pecl:
yum install php-pear 
yum install php-pecl-memcache
Riavvia Apache:
sudo /etc/init.d/httpd   restart
 ENJOY!! 
Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *