Tempo di Lettura stimato: 5 minuti

Il marketing di affiliazione è un modo intelligente per guadagnare soldi online e funziona benissimo per gli esperti di marketing online che hanno fatto un sacco di esperimenti di marketing, comprendono perfettamente i segreti della conversione e sanno come guidarli.

Tuttavia, se non sei ancora un esperto di marketing online , puoi comunque utilizzare il marketing di affiliazione e imparare nel tempo .
In questo caso avrai bisogno di aiuto.
Per questo motivo, ho preparato una breve guida che offre suggerimenti di marketing di affiliazione essenziali.

Iniziamo.

1. Definisci il tuo pubblico
Prima ancora di iniziare a pensare alla tua strategia di marketing di affiliazione , considera a chi indirizzerai il tuo messaggio.

Questo è un passaggio essenziale perché se stai promuovendo, ad esempio, soluzioni B2B, ti rivolgerai a canali di marketing completamente diversi rispetto a quando vendi prodotti B2C.

Stiamo parlando della creazione di personaggi acquirente .

E fortunatamente, come affiliato di marketing , non è necessario creare queste persone da zero.

Ogni volta che ti iscrivi a un programma di affiliazione – offerto da un fornitore di tuo interesse – dovresti contattare il loro team o un manager affiliato dedicato e chiedere supporto. Ti forniranno sicuramente le risorse pertinenti, come le guide e le modalità per gli e-book.

Una di queste risorse dovrebbe essere una descrizione dettagliata delle persone acquirente relative ai prodotti in offerta.

Quindi, tutto quello che devi fare è scavare nella documentazione, apprendere tutte le informazioni importanti e sulla base di ciò sviluppare una strategia di marketing di affiliazione per ogni prodotto che stai per promuovere.

2. Sii etico
Quando si tratta di attuare la tua strategia di marketing di affiliazione, c’è una regola che può rendere o infrangere il tuo successo di affiliazione. Impara a memoria questo semplice consiglio di marketing di affiliazione:

I potenziali acquirenti che visualizzano la tua comunicazione di marketing e leggono i tuoi articoli sono intelligenti, faranno radiografie sulle tue intenzioni guidate dal denaro e individueranno immediatamente i link di affiliazione nei tuoi contenuti.

Leggi Anche  Utilizziamo il guest posting per far crescere il nostro blog

Non importa quanto tu provi a nasconderli.

Le bugie non hanno gambe e gli imbroglioni spesso vengono colti in flagrante. Pertanto, non ha senso fingere di lavorare pro-bono.

Il mio consiglio di marketing di affiliazione per questo è: non cercare di nascondere il contesto di affiliazione delle tue azioni. Non mascherare le tue intenzioni di soldi, poiché sembrerà ombroso.

Scommetto che non vuoi rovinare la tua credibilità.

Fai solo quello che devi fare e agisci in modo trasparente .

Includere una divulgazione di marketing di affiliazione su ogni pagina di contenuto creata e seguire sempre i requisiti FCT .

Gioca in modo equo, esegui il miglior marketing possibile e il resto seguirà.

3. Fornire aiuto e istruzione
Se ti chiedi quale stile dovrebbe avere il tuo marketing, pensa alle intenzioni dell’utente. Perché qualcuno dovrebbe voler leggere su un determinato argomento. O quali sono gli incentivi che spingono le persone a fare clic su un CTA o un banner.

Prendendo questa prospettiva, ti identifichi con i tuoi potenziali clienti e puoi parlare direttamente con loro. Molto spesso il marketing giusto dipende dall’istruzione e dall’essere utili.

Questo è ciò che gli utenti cercano durante la navigazione nei risultati di ricerca di Google. Quando fornisci aiuto e istruzione, sei sulla strada giusta per avere successo, ma devi comunque fornirlo con cura e diligenza. Ogni volta che scrivi un articolo, assicurati di adottare un approccio globale all’argomento dato e di non lasciare mai domande frequenti senza risposte.

Fidati di me, la qualità guida la conversione e questo non cambierà mai.

4. Prendi le giuste decisioni aziendali
Sia che tu abbia appena iniziato o abbia già un’esperienza significativa nel marketing di affiliazione, dovresti creare una visione generale del tuo profilo aziendale ed essere diretto da questa visione nelle scelte aziendali che fai.

Leggi Anche  17+ strumenti essenziali per chi fa Affiliate Marketing seriamente

lavoro a distanza

Pertanto, selezionare una nicchia o più nicchie in cui operare che siano appropriate per il tuo set di abilità e le strategie che impieghi. Questo ti aiuterà, prima di tutto, a specializzarti in determinati settori e a diventare un marketer migliore nelle aree in cui hai esperienza.

In secondo luogo, questo ti renderà un marketer più affidabile agli occhi dei prossimi fornitori con cui collaborerai. La competenza arriva con la specializzazione, quindi più stretto arriverai qui, migliore diventerai un esperto.

Ovviamente non dovresti prefiggerti alcun limite, limitati a seguire il business che ti porta gioia e denaro. E nel tempo aggiungi prodotti al tuo portafoglio che si adattano alla tua specializzazione. Sarai in grado di ottimizzare le tue prestazioni e ottenere conversioni più elevate.

5. Utilizzare gli strumenti software
Dal momento che operi online, le tue attrezzature di lavoro richiedono software . Gli strumenti analitici per te sono come l’aria: ti servono per respirare. Senza gli strumenti giusti sarai inefficiente, come un operaio edile senza un trapano.

Pertanto, è necessario creare un sito Web, utilizzare Google Analytics, SemRush, PPC, in modo ottimale, Unbounce, Buzzsumo e, a seconda del modello di marketing scelto, software aggiuntivo pertinente.

Gli strumenti online automatizzeranno il tuo flusso di lavoro, ti aiuteranno a misurare i risultati e semplicemente a rimanere aggiornato sulle tue prestazioni per vedere come sta andando tutto.

Spesso i fornitori fanno un passo avanti nel rendere più facile il lavoro dei loro partner affiliati e forniscono utili strumenti affiliati come una dashboard affiliati.

Ad esempio, il team del Programma partner di LiveChat ha rilasciato il pannello dei partner LiveChat di facile utilizzo .

La nuova app si presenta così:

Dashboard del programma partner di livechat

Leggi Anche  10+ consigli per scegliere i programmi di marketing di affiliazione che ti facciano guadagnare

Qui troverai un rapporto completo sulle prestazioni degli affiliati in modo da poter tenere facilmente traccia delle tue campagne di affiliazione e verificare la qualità del traffico in entrata direttamente nel pannello.

Di conseguenza, dovresti essere in grado di monitorare indicatori come i tuoi lead qualificati e individuare i momenti AHA con facilità e, nel complesso, trovare tutto ciò che cerchi senza sforzo.

6. Crea contenuti di qualità
Scommetto che l’hai già visto prima. È un dato di fatto, il contenuto viene ancora prima. È la parte più importante del tuo lavoro di marketing di affiliazione. Perché? Perché il contenuto appare ovunque.

Che tu sia un marketer affiliato basato sui contenuti che scrive un blog , invia articoli a siti di terze parti, crea campagne PPC o carica video su YouTube , si tratta sempre di contenuti.

creazione di contenuti

Pertanto, i tuoi contenuti devono essere di alta qualità e basati sui dati. Assicurati di rendere i tuoi contenuti sempreverdi per i risultati che durano nel tempo.

7. Partecipa agli eventi
Soprattutto, quando sei impegnato nel marketing di affiliazione e cerchi di farlo funzionare, dovresti spesso incontrarti con altri esperti di marketing all’interno della tua comunità per scambiare esperienze, migliori pratiche, consigli di marketing di affiliazione e semplicemente ispirarti al miglioramento.

Cerca eventi di marketing nella tua zona, aggiungili al tuo calendario e assicurati di partecipare. Ad esempio, partecipa al vertice di affiliazione . Trasformalo nella tua routine e capirai rapidamente quanto diventeranno importanti per le tue prestazioni di marketing di affiliazione.

Conclusione
Ti piacciono i miei principali suggerimenti di marketing di affiliazione? Queste 6 regole generali ti guideranno nel tuo percorso di affiliazione e ti mostreranno come avere successo nel marketing di affiliazione, quindi trattale come i tuoi comandamenti.

Non dimenticarti di commentare qui sotto se ti è piaciuto l’articolo o se hai domande